lunedì 2 aprile 2007

Magia Rossa

Zombi di tutto il mondo unitevi!

Non è una malattia, ma gira e ti rigira, gli anni ’70, mi tornano tra le mani anche quando penso ad altro. Mi è capitato leggendo un sorprendente romanzo di Gianfranco Manfredi, Magia Rossa, che mette insieme zombi e lotta di classe. Forse ho soltanto peccato di ingenuità, visto pure che mi ricordavo benissimo cosa cantava Manfredi in quegli anni.
Nella postfazione al suo libro, Manfredi scrive: "Non ho mai avuto la presunzione di voler scrivere un romanzo che sintetizzasse e "chiudesse" gli anni Settanta e profetizzasse il rogo generazionale (parlo della mia generazione, ovviamente) degli Ottanta. Se fossi partito da una premessa del genere, non sarei probabilmente arrivato da nessuna parte. D'altro canto, è ovvio che, alla fine, queste cose ci sono, perché se qualcuno le ha notate, vuol dire che ci sono."

2 commenti:

Lorenzo Mazzoni ha detto...

Interessante il tuo blog... inoltre da qui sono capitato nel sito di Manfredi: perfetto per una cosa sul '77 milanese che sto scrivendo a quattro mani con un compagno.
Bon, buona serata

Lorenzo

ubik_57 ha detto...

Interessante anche il tuo blog e felici di poter contribuire alla tua "cosa sul '77 milanese".